Agata Deppieri

web designer e project manager

Mi chiamo Agata e sono nata a Mestre la mattina del 6 luglio. Ho sempre vissuto a Scorzè fino a quando, nel 2017, mi sono trasferita a Preganziol, in provincia di Treviso. Sono una persona solare, curiosa, aperta a nuove conoscenze ed esperienze. Amo stare in contatto con la gente anche se essendo molto timida all’inizio posso sembrare un po’ “sulle mie” ma poi basta poco per far scoprire la vera me.

Dopo le scuole medie, ho frequentato l’Istituto Salesiano San Marco, un istituto tecnico per le arti grafiche e la comunicazione. Questa scelta inizialmente fu perchè adoravo il computer in tutte le sue forme, poi con il tempo ho scoperto che la grafica mi aiutava ad esprimere le mie idee e le mie sensazioni ed emozioni e ho capito che era la strada giusta per me.
Amo cantare, è una delle mie più grandi passioni, adoro leggere, mangiare, ma soprattutto cucinare, posso dire che mi riescono ricette diverse ma la mia specialità sono i dolci. Viaggiare mi affascina molto, mi piace scoprire nuovi luoghi e carpirne le particolarità e usanze. Da quando sono piccola ho un sogno, volare fino in Giappone e visitarlo in tutte le sue parti (per ora ci sono riuscita solo in parte), dalla metropoli ai villaggi più interni e pieni di storia e tradizioni. Camminare tra i ciliegi in fiore durante i giorni dello Hanami e contemplare i templi sacri del buddismo.

Mi ritengo una ragazza sportiva. Ho praticato vari sport, ma la mia vera passione è sempre stato il karate, cui mi sono dedicata fin dall’infanzia raggiungendo la cintura nera, livello di 1° dan. Questo sport mi ha permesso di acquisire tecniche per la gestione dell’autostima, dell’autocontrollo, dell’equilibrio e della consapevolezza delle proprie capacità. Ora invece mi tengo in forma con la palestra. Ho sani valori quali la famiglia, spero di costruirne presto una mia, rispetto per le persone, del lavoro e del divertimento.

mi piace…

Leggere un buon libro seduta in giardino, andare al cinema nelle sere piovose, l’odore della neve fresca, il mare d’inverno ma soprattutto d’estate.

le altre scintille

alice, bruno, mirko